Antifurti

Sistemi di Allarme e Impianti Antifurto

Impianti Sicuri realizza impianti d’antifurto per qualsiasi  immobile, dagli appartamenti più piccoli, alle ville di lusso, dai negozi ai grandi capannoni aziendali nella zona di Milano e provincia.

I nostri sistemi di antifurto e di allarme sono di alta precisione e selezionati secondo elevati standard qualitativi e funzionali.

Ci occupiamo del sistema di allarme anche in contemporanea con l’istallazione dell’impianto elettrico.

In questo caso con una sola installazione, si ottengono 3 benefici: impianto elettrico, impianto d’allarme e impianto domotico.
Grazie alla domotica, si gode di numerosi vantaggi, la tua casa non sarà più la stessa, inoltre la scelta di affidare i lavori ad Impianti Sicuri come un unico referente vi permette di non interfacciarvi con molteplici operatori e vi da la certezza di ottimizzare tempi e costi di realizzazione.

Scopri la nostra soluzione casa sicura in 24 ore:

Capita spesso di trovarsi fuori casa, anche per intere settimane. È in questi giorni, di solito, che i furti aumentano, specialmente nelle case vulnerabili e prive di protezione.

Installare un allarme per la casa è la soluzione che può evitare questi spiacevoli inconvenienti e, visto che le opportunità sono tante, i costi sono abbordabili e la protezione è assicurata, non vi resta che fare la giusta scelta tra le varie tipologie di allarme per la casa.

L’antifurto è un sistema di allarme elettronico anti intrusione. Anche se ad oggi non esistono sistemi d’allarme completamente non manomissibili, l’utilità di questi sistemi è indiscutibile, sia perché proteggono l’edificio rilevando presenze anomale (all’interno e all’esterno della casa) durante la vostra assenza, sia perché hanno anche la funzione di allertare le forze dell’ordine e cogliere il malintenzionato con le mani nel sacco.

Impianti Sicuri ha studiato una formula che in sole 24 ore ti permetterà di mettere in sicurezza la tua abitazione, contattaci e scopri come!

Contattaci per avere informazioni e scoprire il vaore aggiunto dei nostri impianti.

Impianti Antifurto chiavi in mano

Impianti Sicuri propone soluzioni “chiavi in mano”, ovvero si occupa di tutto quello che è necessario per installare e attivare il sistema di allarme, dalle opere murarie a qualsiasi altra tipologia d’ intervento, il vostro impianto antifurto non avrà bisogno di ulteriori interventi per essere funzionante.

Come scegliere un Impianto Antintrusione

Ladro in azione...scegli il tuo Antifurto Sicuro!
Ladro in azione…scegli il tuo Antifurto Sicuro!

Subire un furto in casa può essere un vero e proprio shock, oltre naturalmente a generare un danno economico. Oggi si rischia sempre più spesso di non sentirsi più al sicuro in un ambiente che dovrebbe essere al contrario il nostro rifugio. Non tutti gli antifurti sono uguali è bene per tanto capirne ed esaminarne alcune caratteristiche per poter effettuare la scelta più opportuna.

 

Impianto Antifurto

L’antifurto è un dispositivo costituito da una serie di sensori disposti strategicamente lungo il perimetro esterno e interno della nostra abitazione comunicanti con una centralina, che in presenza di un intruso dispone l’attivazione di una o più sirene, o la chiamata automatica delle forze dell’ordine. In commercio esistono modelli filari o senza fili (wireless).

Elementi principali dell’Impianto


La centrale
è il cuore e il cervello del sistema: quando scatta un segnale d’allarme da un sensore, la centralina attiva l’alimentazione agli avvisatori acustici e l’eventuale combinatore telefonico per allertare il proprietario e l’istituto di vigilanza o i carabinieri (se collegati e registrati presso la caserma).

I sensori sono gli elementi che controllano tutti gli eventi che accadono nell’area protetta. Quando la centrale è attiva (armata), se un sensore nota una condizione anomala, invia il segnale d’allarme, e la centrale a sua volta attua tutte le contromisure necessarie.

Le sirene sono periferiche d’uscita importantissime e fondamentali per il funzionamento del sistema di allarme il loro compito è di segnalare la condizione d’allarme alle aree limitrofe tramite avviso acustico ad alta potenza e luce lampeggiante, favorendo l’intervento di una pattuglia di vigilanza o di un autopattuglia delle forze dell’ordine. Solitamente le sirene devono essere protette tramite antistrappo, antiapertura, antischiuma e antiperforazione.

Il combinatore telefonico, ove presente, serve a segnalare una condizione di allarme al proprietario dell’abitazione ed eventualmente alle forze dell’ordine, tramite chiamata via telefono fisso PSTN o reti mobili GSM.

Descritti gli elementi principali vediamo, ecco un indice completo dei principali elementi che costituiscono un impianto antifurto:

  • Centrale
  • Tastiera – Per impostare e immettere il codice di sicurezza per inserire o disinserire il sistema di antifurto;
  • Telecomando – Per accendere o spegnere il sistema di antifurto;
  • Tastierini di attivazione e disattivazione;
  • Chiavi elettroniche statiche o RFID;
  • Sensori PIR (di movimento);
  • Sensori magnetici (per alcuni tipi di antifurto);
  • Sensori ad integrazione della protezione (fumo, gas, allagamento, ecc);
  • Allarme per abitazione.
  • Avvisatore acustico

 

Tutti i sistemi antifurto di Impianti Sicuri sono certificati secondo i criteri imq visita il sito www.imq.it per verificare tu stesso quali le caratteristiche e certificazioni di un impianto sicuro.

Richiedici subito un sopralluogo gratuito, Impianti sicuri è  in grado di mettere in sicurezza la tua abitazione o attività in sole 24 ore:

Accetto l'informativa sulla privacy